Novembre 30, 2022

Coperture campi padel per non giocare al freddo

coperture campi padel

La temperatura e il meteo sono fattori che influenzano notevolmente le condizioni e lo stile di gioco, in una partita di padel.

La realtà è che quando le temperature scendono e il freddo fa la sua comparsa, giocare a padel può causare problemi che vanno oltre la mera sensazione termica.

Si avranno, per esempio, maggiori probabilità di infortunarsi, poiché è più difficile riscaldarsi, i campi potrebbero essere in condizioni peggiori rispetto al solito e il gioco potrebbe risentirne, riducendo il comfort.

Per questo, avere una copertura diventa fondamentale.

Coperture campi padel: le cifre del successo

In un solo anno, in Italia, in campi da padel sono aumentati del 155%, toccando quota 4.866, distribuiti in 1832 strutture.

Tra le regioni che detengono il primato per la maggior concentrazione degli impianti c’è il Lazio con quasi 1.300 campi da padel. Eppure solo il 15-20% di questi sono coperti.

Investire in una copertura nel campo padel vuol dire massimizzare i ricavi e ammortizzare più rapidamente gli investimenti, da un lato, ma anche distinguersi per il maggiore comfort assicurato ai giocatori, che stano diventando sempre più esigenti.

Coperture campi padel autoportanti, la migliore soluzione

Limitare l’utilizzo dei campi da padel in inverno (e di conseguenza le entrate) è davvero un peccato: per chi ama questo sport, l’arrivo dell’autunno e dell’inverno li costringe a cambiare routine nella pratica del padel poiché, a differenza dell’estate e della primavera, non va bene un campo qualsiasi per praticare questa disciplina.

Se si ama il padel non si vorrebbe smettere di giocare quando si avvicina la stagione delle piogge. Il sole d’estate, d’altra parte, non è proprio il migliore degli alleati per il padel, ma bisogna riconoscere che in estate, almeno, si può provare…

Le caratteristiche

Disporre di un impianto coperto, per tutti questi motivi, è essenziale. La struttura del campo da padel consente di non dover posizionare travi per trattenere la copertura sull’area di gioco.

Per questo motivo, è importante installare una copertura di qualità, con materiali che ne garantiscano la durata nel tempo, in grado di resistere a forti venti, che abbiano un’ottima canalizzazione per evitare problemi con l’acqua…

E, naturalmente, che sia autoportante in modo che tutte queste caratteristiche siano garantite e che si possa giocare senza timore di farsi male.

L’installazione

Questo tipo di tecnologia permette di sostenere il soffitto dai due lati opposti senza la necessità di travi di sostegno nelle zone interne, poiché la sua precisa opera ingegneristica fa del tetto stesso un supporto a sé stante: la copertura, dunque, è fissata a se stessa.

Da qui il nome autoportante. Questa tipologia di copertura permette di avere un ampio spazio libero da colonne e altri sistemi di fissaggio che impedirebbero il passaggio e di giocare una partita in condizioni ottimali.

Inoltre, le coperture autoportanti per campi da paddle possono essere posizionate all’altezza necessaria per evitare problemi durante la partita, lasciando uno spazio più che sufficiente per la ventilazione del campo.

In breve, la struttura autoportante è l’opzione migliore.

Altezza sotto il soffitto

Un soffitto alto è importante perché il pallonetto è il colpo più cruciale nel padel. Se la palla colpisce il soffitto si rischia di perdere un punto.

Quale altezza del soffitto, dunque, è necessaria per il padel? L’altezza del soffitto interno dovrebbe essere di almeno 7 metri: 8 metri è l’ideale. I giocatori più esperti scelgono sempre campi con soffitti più alti.

Coperture campi padel: a chi rivolgersi

Servizi Edili Roma è una società specializzata nell’installazione di coperture autoportanti per campi da padel: gli anni di esperienza lo garantiscono.

Possono consigliarti il ​​miglior adattamento e posizionamento della copertura e anche se il campo non è ancora costruito, possono consigliarti sul suo orientamento in modo che tu possa goderti al meglio questo sport.

Puoi contattarli, se hai un campo da padel privato o se sei proprietario di strutture pubbliche, padel club… I prezzi saranno adeguati alle esigenze, mantenendo sempre la qualità dei materiali e del servizio.

In Servizi Edili Roma, i tecnici hanno accumulato esperienza e know how nella costruzione di campi sportivi (oltre al padel, anche tennis, calcio, calcetto, calcio a 8 etc.): è il motivo per cui l’azienda è da sempre punto di riferimento di amministrazioni pubbliche, piccole e medie imprese, società sportive, etc.

L’utilizzo esclusivo di prodotti made in Italy e materiali certificati, oltre che il rispetto delle le norme europee vigenti, si sommano come vanataggio alla garanzia di prezzi più bassi del mercato, una qualità altissima delle strutture ed alla rapidità dei servizi.

La condivisione dell’amore per il padel, oltre alle migliori soluzioni in materia di coperture per campi da padel, e la realizzazione di coperture con pallone pressostatico e tensostrutture a membrana singola o doppia in legno e alluminio, ne fanno un’azienda a cui rivolgersi con fiducia.